domenica 8 novembre 2009

Sformatini della prima zucca

Come sempre sono in ritardo
ma per fortuna le zucche sono arrivate puntuali anche quest'anno.

L'autunno è la mia stagione preferita,
pioggia, freddo... magari pure un po' di nebbia,
decisamente in linea con la mia voglia di tepore casalingo.

...e cibo

fichi uva castagne funghi broccoli zucca



La ricetta (come si nota dalla foto!) è una creazione settembrina, dove ho usato le prime zucche comprate dal vicino di casa, credo che il suo nome sia Zucca Delica, io familiarmente la chiamo
zucca verde piccola del vicino
che arriva
sulla tavola prima delle altre e che fa tanto autunno!!!

La ricetta è assolutamente da preparare il giorno prima, e diventa sempre più buona man mano che i giorni passano :D new faccio in quantità e per una settimana si mangia!

INGREDIENTI:
per 8 sformatini
300 g di polpa di zucca delica
150 g di lenticchie rosse spezzate
80 g di panna di soia
2 cucchiai di fecola di patate
misto aromatico per soffritto
dado vegetale
salvia
noce moscata
1 pomodoro facoltativo

Lavare accuratamente le lenticchie.
Tagliare a tocchetti la polpa di zucca.
Soffriggere il misto artomatico con poco olio, aggiungere le lenticchie e la polpa di zucca, lasciare insaporire un minuto, poi aggiungere poca acqua, il dado vegetale e lasciare stufare a fuoco basso per circa 20 m. Se necessario aggiungere poca acqua durante la cottura, alla fine si deve ottenere un composto piuttosto asciutto.

Frullare il tutto con il frullattore ad immersione, aggiungere la panna, la fecola aggiustare di sale e insaporire con poca noce moscata e la salvia.

Ungere delle ciotoli in alluminio ( tipo usa e getta che potete riutilizzare ^_^ ) riporre sul fondo una fetta di pomodoro (se di stagione!) Versare la crema nelle ciotole, coprirle con un l'alluminio e cuocere in forno a 170° per 15 min., scoprire e lasciare cuocere altri 5 min.


2 commenti:

  1. Grazie :)
    Arriveranno altre ricette con la zucca è peggio di una droga!

    RispondiElimina